Archivio

Posts Tagged ‘SEINEN’

Spice and Wolf

9 novembre 2011 Commenti chiusi

Tra le tante novità uscite questa settimana (i nuovi numeri di Bleach e Naruto, gli attesissimi Toradora e Hetalia), ce n’è una che rischia di passare inosservata: si tratta di Spice and Wolf, scritto d da Isuna Hasekura ed illustrato da Keito Koume. La caratteristica di questo manga è di essere l’adattamento a fumetti di una serie di Light Novels (ovvero romanzi illustrati) che in Giappone ha riscosso uno straordinario successo: tra il 2006 e il 2011 sono usciti 16 volumi di questa saga che si è chiusa a luglio di quest’anno con un diciassettesimo capitolo conclusivo. Sulla scia del successo dei romanzi, sono state prodotte due serie animate (di 13 e 12 episodi), un OAV ed infine questo manga, che in patria è ancora in corso di pubblicazione ed è arrivato al sesto volume.

Tra i punti di forza di Spice and Wolf ci sono un’attenta caratterizzazione dei personaggi e un’ambientazione dettagliatissima: un medioevo fantasy fatto di piccole città, corporazioni, mercanti, locande, un microcosmo socioeconomico perfettamente coerente, strutturato ed affascinante.

La trama dal sito dell’Editore:

Ecco l’adattamento a fumetti di SPICE AND WOLF, una delle più famose serie di light novel della storia del Giappone. La storia ci farà seguire i viaggi di Kraft Lawrence, giovane mercante che lavora per guadagnare la cifra necessaria per aprire un negozio. La sua vita cambia quando una sera trova nel suo carro una ragazza… nuda. Ma Holo non è una ragazza qualsiasi, come dimostrano le orecchie e la coda da lupo che sfoggia!

Panini Comics, 184 pagine, € 5,90

Thermæ Romæ

20 ottobre 2011 Commenti chiusi

Il tema del viaggio nel tempo e dell’incontro tra culture diverse non è nuovo al mondo della letteratura, del cinema e del fumetto. Thermæ Romæ, manga di Mari Yamazaki, riprende questa tematica raccontando le vicende di un architetto romano del 128 d.C. che si ritrova (più volte) catapultato nel Giappone del ventunesimo secolo. La caratteristica di quest’opera è che il protagonista viaggia attraverso i bagni termali ritrovandosi ora in un tipico “onsen”, ora in una vasca termale all’aperto, ora in un bagno privato ed ogni incursione nella realtà nipponica diventa occasione di confronto, di stupore e di arricchimento personale. Al di là dell’originalità delle situazioni che nascono dal confronto tra l’antica Roma e il Giappone contemporaneo, è la nostalgia che fa da motore all’intera vicenda; svela infatti l’autrice nella postfazione all’edizione italiana: «Questo fumetto è stato in fondo il frutto del mio desiderio di ricordare un Paese che sta scomparendo e che ormai per me è diventato tanto lontano. I bellissimi ricordi dei bagni pubblici che frequentavo nella mia infanzia con i nonni e la mia nostalgia per gli anni Settanta e Ottanta hanno trasformato questa storia e sono inevitabilmente trapelati fin dentro la percezione di questo antico romano, Lucio, appassionato anche lui di bagni termali e che sarebbe stato sicuramente un buon critico del Giappone di qualche decennio fa».

Nostalgia, quindi, ma anche un’ottima ricostruzione storica, una buona dose di ironia e un’efficace caratterizzazione dei personaggi, il tutto accompagnato da un tratto pulito e preciso. Un mix sufficiente per una lettura piacevole e diversa dal solito.

La trama dal sito dell’editore:

Solo in fumetteria! Nell’antica Roma, durante l’impero di Adriano, l’ingegnere Lucio si è specializzato nella progettazione di terme. Sempre alla ricerca di nuove idee per contribuire a dar lustro alla grande civiltà dell’Impero Romano, un bel giorno, mentre si rilassa facendo un bagno, viene risucchiato da un buco sul fondo della vasca, per riemergere poco dopo… in un bagno termale giapponese, ai giorni nostri! Inizia così per l’ambizioso ingegnere un bizzarro andirivieni tra la Roma antica e il Giappone moderno, durante il quale avrà la possibilità di apprendere nuove tecnologie e sviluppare idee innovative da applicare nel suo mondo di provenienza! Vincitore dei prestigiosi Manga Taisho Awards nel 2010, Thermae Romae mostra e dimostra con sagacia e grande originalità le similitudini tra le due civiltà che più di tutte le altre hanno amato le terme: quella degli antichi romani e quella giapponese!

Star Comics, 192 pagine, € 5,90

Fino al 15 novembre Thermæ Romæ sarà in promozione a € 1,90 anziché € 5,90!

Mercenary Pierre

8 agosto 2011 Commenti chiusi

Tra le ultime novità targate J Pop spicca un manga di ambientazione storica, Mercenary Pierre, primo volume di quattro. Scritto da Kenichi Satou ed illustrato da Takashi Noguchi, Mercenary Pierre segue lo stesso espediente narrativo del ben più celebre Vinland Saga, cioè l’intrecciare una vicenda inventata ad una serie di eventi storici reali mantenendo comunque sempre la coerenza storica. In questo caso ci si ritrova nella Francia del XV secolo, nel contesto minuziosamente ricostruito della Guerra dei Cent’anni.

Molto belli i disegni, dal tratto personale e particolareggiato, allo stesso tempo dinamico ed elegante.

La trama dal sito dell’editore:

XV secolo. La Francia è impegnata nella Guerra dei Cent’anni. Il regno è in preda dellla disperazione e il mondo è percorso dal caos e dalla violenza. Il vile comandante di ventura Pierre, figlio di un’epoca di disordine, durante i suoi saccheggi incontra una ragazza misteriosa e il suo cuore ne rimane rapito. Il suo nome è… Jeanne d’Arc.
Guidato dalla santità della ragazza, Pierre si recherà al campo di battaglia che deciderà le sorti della guerra con l’Inghilterra.

200 pagine, € 5,90