Archivio

Posts Tagged ‘MANGA’

Kokko San

21 novembre 2011 Commenti chiusi

Lo yonkoma manga è il corrispettivo giapponese delle “strisce” occidentali, ovvero un fumetto la cui trama si sviluppa in poche vignette e che viene pubblicato sulle pagine di quotidiani o di riviste specializzate. Kokko San nasce sulle pagine della rivista nipponica specializzata in yonkoma “Manga Time Jumbo” nel 1999 e prosegue fino al 2001; nel 2005 viene raccolto e proposto in un unico volume, arrivato ora in Italia grazie all’editrice Ronin.

L’autrice Fumiyo Kono -conosciuta per l’intenso “Hiroshima – nel Paese dei Fiori di Ciliegio”- prende spunto da un episodio vissuto quando era alle elementari per narrare le vicende di una bambina e del suo insolito animale domestico, un gallo bianco fiero ed irascibile. Sono storie semplici e quotidiane, permeate di un umorismo lieve e da quel senso di meraviglia davanti alle piccole cose che caratterizza l’infanzia. Storie che, come nella tradizione delle migliori strisce, si leggono velocemente, ma lasciano sempre con un sorriso.

La trama dal sito dell’Editore:

In quel periodo meraviglioso della nostra vita in cui siamo bambini e ci affacciamo al mondo con tutta la nostra curiosità, ogni nuovo evento è fonte di stupore e meraviglia, e ogni piccola cosa che ci coinvolge personalmente diventa il punto di partenza per grandissimi progetti. In quel periodo meraviglioso della nostra vita, in cui la serenità ce lo consente, amiamo passare il tempo con i nostri amici, e condividere i loro sogni. Questa è la storia di una bambina e della sua “Kokko san”, una storia formata da scampoli di vita quotidiana, situazioni spassosissime, ed emozioni che aprono il cuore.

Ronin Manga, 160 pagine, € 10

Categorie:Consigliati Tag: , ,

Spice and Wolf

9 novembre 2011 Commenti chiusi

Tra le tante novità uscite questa settimana (i nuovi numeri di Bleach e Naruto, gli attesissimi Toradora e Hetalia), ce n’è una che rischia di passare inosservata: si tratta di Spice and Wolf, scritto d da Isuna Hasekura ed illustrato da Keito Koume. La caratteristica di questo manga è di essere l’adattamento a fumetti di una serie di Light Novels (ovvero romanzi illustrati) che in Giappone ha riscosso uno straordinario successo: tra il 2006 e il 2011 sono usciti 16 volumi di questa saga che si è chiusa a luglio di quest’anno con un diciassettesimo capitolo conclusivo. Sulla scia del successo dei romanzi, sono state prodotte due serie animate (di 13 e 12 episodi), un OAV ed infine questo manga, che in patria è ancora in corso di pubblicazione ed è arrivato al sesto volume.

Tra i punti di forza di Spice and Wolf ci sono un’attenta caratterizzazione dei personaggi e un’ambientazione dettagliatissima: un medioevo fantasy fatto di piccole città, corporazioni, mercanti, locande, un microcosmo socioeconomico perfettamente coerente, strutturato ed affascinante.

La trama dal sito dell’Editore:

Ecco l’adattamento a fumetti di SPICE AND WOLF, una delle più famose serie di light novel della storia del Giappone. La storia ci farà seguire i viaggi di Kraft Lawrence, giovane mercante che lavora per guadagnare la cifra necessaria per aprire un negozio. La sua vita cambia quando una sera trova nel suo carro una ragazza… nuda. Ma Holo non è una ragazza qualsiasi, come dimostrano le orecchie e la coda da lupo che sfoggia!

Panini Comics, 184 pagine, € 5,90

Thermæ Romæ

20 ottobre 2011 Commenti chiusi

Il tema del viaggio nel tempo e dell’incontro tra culture diverse non è nuovo al mondo della letteratura, del cinema e del fumetto. Thermæ Romæ, manga di Mari Yamazaki, riprende questa tematica raccontando le vicende di un architetto romano del 128 d.C. che si ritrova (più volte) catapultato nel Giappone del ventunesimo secolo. La caratteristica di quest’opera è che il protagonista viaggia attraverso i bagni termali ritrovandosi ora in un tipico “onsen”, ora in una vasca termale all’aperto, ora in un bagno privato ed ogni incursione nella realtà nipponica diventa occasione di confronto, di stupore e di arricchimento personale. Al di là dell’originalità delle situazioni che nascono dal confronto tra l’antica Roma e il Giappone contemporaneo, è la nostalgia che fa da motore all’intera vicenda; svela infatti l’autrice nella postfazione all’edizione italiana: «Questo fumetto è stato in fondo il frutto del mio desiderio di ricordare un Paese che sta scomparendo e che ormai per me è diventato tanto lontano. I bellissimi ricordi dei bagni pubblici che frequentavo nella mia infanzia con i nonni e la mia nostalgia per gli anni Settanta e Ottanta hanno trasformato questa storia e sono inevitabilmente trapelati fin dentro la percezione di questo antico romano, Lucio, appassionato anche lui di bagni termali e che sarebbe stato sicuramente un buon critico del Giappone di qualche decennio fa».

Nostalgia, quindi, ma anche un’ottima ricostruzione storica, una buona dose di ironia e un’efficace caratterizzazione dei personaggi, il tutto accompagnato da un tratto pulito e preciso. Un mix sufficiente per una lettura piacevole e diversa dal solito.

La trama dal sito dell’editore:

Solo in fumetteria! Nell’antica Roma, durante l’impero di Adriano, l’ingegnere Lucio si è specializzato nella progettazione di terme. Sempre alla ricerca di nuove idee per contribuire a dar lustro alla grande civiltà dell’Impero Romano, un bel giorno, mentre si rilassa facendo un bagno, viene risucchiato da un buco sul fondo della vasca, per riemergere poco dopo… in un bagno termale giapponese, ai giorni nostri! Inizia così per l’ambizioso ingegnere un bizzarro andirivieni tra la Roma antica e il Giappone moderno, durante il quale avrà la possibilità di apprendere nuove tecnologie e sviluppare idee innovative da applicare nel suo mondo di provenienza! Vincitore dei prestigiosi Manga Taisho Awards nel 2010, Thermae Romae mostra e dimostra con sagacia e grande originalità le similitudini tra le due civiltà che più di tutte le altre hanno amato le terme: quella degli antichi romani e quella giapponese!

Star Comics, 192 pagine, € 5,90

Fino al 15 novembre Thermæ Romæ sarà in promozione a € 1,90 anziché € 5,90!

Ultimo

14 ottobre 2011 Commenti chiusi

Finalmente Ultimo è arrivato in Italia!

C’è poco da aggiungere a quanto riporta il sito dell’Editore:

Stan Lee, il leggendario cocreatore di icone Marvel come Spider-Man, gli X-Men, Hulk e Iron Man, entra nel mondo dei manga! In collaborazione con Hiroyuki Takei, l’autore di Shaman King, ha dato vita a un’epica avventura che risponde a una domanda affascinante: ignorando qualsiasi implicazione morale, qual è la forza più potente nell’universo, il bene assoluto o il male assoluto? Per trovare la risposta, un misterioso individuo, Dunstan, ha incarnato l’essenza del bene e del male in due karakuri doji, bambole meccaniche con le fattezze di due ragazzi prive di emozioni umane. Una volta attivate, attraverseranno il tempo e lo spazio finché non arriverà per loro il momento di combattere il duello finale! A ritrovarsi coinvolto nel mezzo di questa battaglia sarà un ragazzo ignaro di tutto… Il meglio di Giappone e Stati Uniti si fonde nell’evento più emozionante dell’anno!

Panini Comics, 216 pagine, € 3,90


Keroro 20

23 settembre 2011 Commenti chiusi

Una curiosità sul numero 20 di Keroro… Come molti di voi sapranno, questo manga si sviluppa in brevi capitoli autoconclusivi dal carattere demenziale e da un gusto per il nonsense tipicamente nipponico; ogni volume si compone di una decina di episodi che si possono leggere autonomamente, senza “problemi” di continuity rispetto ad una trama principale che è in sé talmente essenziale da risultare quasi accessoria. Il volume 20 ha invece la particolarità di essere la riduzione manga del film del 2007  Sergente Keroro 2: la Principessa delle Profondità Marine (in originale: Chou gekijouban Keroro gunsou 2 – Shinkai no Princess de arimasu!) e come tale ha una trama che si sviluppa nei 7 capitoli che lo compongono, con un inizio ed una fine. Non vengono meno le caratteristiche che hanno reso celebre questo manga (situazioni comiche al limite del surreale e una caratterizzazione dei personaggi essenziale, ma efficace) mentre la trama dà un senso di inedita  completezza e un nuovo ritmo alla lettura. Consigliato agli amanti del genere (pokopeniani e non).

Star Comics, 192 pagine, € 4,20

Mercenary Pierre

8 agosto 2011 Commenti chiusi

Tra le ultime novità targate J Pop spicca un manga di ambientazione storica, Mercenary Pierre, primo volume di quattro. Scritto da Kenichi Satou ed illustrato da Takashi Noguchi, Mercenary Pierre segue lo stesso espediente narrativo del ben più celebre Vinland Saga, cioè l’intrecciare una vicenda inventata ad una serie di eventi storici reali mantenendo comunque sempre la coerenza storica. In questo caso ci si ritrova nella Francia del XV secolo, nel contesto minuziosamente ricostruito della Guerra dei Cent’anni.

Molto belli i disegni, dal tratto personale e particolareggiato, allo stesso tempo dinamico ed elegante.

La trama dal sito dell’editore:

XV secolo. La Francia è impegnata nella Guerra dei Cent’anni. Il regno è in preda dellla disperazione e il mondo è percorso dal caos e dalla violenza. Il vile comandante di ventura Pierre, figlio di un’epoca di disordine, durante i suoi saccheggi incontra una ragazza misteriosa e il suo cuore ne rimane rapito. Il suo nome è… Jeanne d’Arc.
Guidato dalla santità della ragazza, Pierre si recherà al campo di battaglia che deciderà le sorti della guerra con l’Inghilterra.

200 pagine, € 5,90

La Figlia dell’Otaku

1 agosto 2011 Commenti chiusi

Prendete un po’ di Usagi Drop e un po’ di My Girl, agiungete una dose abbondante di Genshiken – Otaku club ed ecco a voi La Figlia dell’Otaku, commedia shonen in corso dal 2006 sulla rivista Dragon Age di Kadokawa Shoten e arrivata attualmente in Giappone al decimo volume. Nonostante il mix di argomenti già visti, questo manga risulta piacevole e divertente grazie ad una buona caratterizzazione dei personaggi principali come di quelli di contorno, a tempi comici ben calibrati e ad un giusto equilibrio tra situazioni umoristiche al limite del demenziale e momenti più riflessivi nei quali si approfondisce il rapporto tra i protagonisti. Gustose anche le citazioni sparse qua e là (una su tutte, il grembiule “pyio pyio” di Maison Ikkoku).

La trama dal sito dell’Editore:

Morisaki Kouta, 26 anni, lavora come assistente di un famoso mangaka ed è un otaku della peggior specie: colleziona figures erotiche, passa le notti giocando ai gal game, non rinuncia a una sola puntata del suo anime preferito e disegna anche doujinshi vietate ai minori.
Ma un giorno accade l’impossibile.
Una bambina di 9 anni bussa alla sua porta e lo chiama “papà”!
Un papà immaturo dovrà imparare a convivere con una figlia probabilmente più responsabile di lui in un condominio frequentato da gente completamente fuori di melone.

Magic Press, 160 pagine, € 5,90

The Legend of Zelda – Oracles

6 luglio 2011 Commenti chiusi

Siete cresciuti anche voi a pane e Game Boy? E avete trascorso giorni e giorni vagabondando per Hyrule, arrivando a conoscerla meglio del vostro quartiere? E avete passato  notti insonni cercando di risolvere gli enigmi del dungeon del Drago Danzante o della Grotta Sirena? E ancora oggi quando vedete un triangolo vi viene spontaneo pesare alla Triforza? E magari avete acquistato un Nintendo 3DS solo per poter rigiocare a quel capolavoro che è Ocarina of Time? Bè, se avete risposto positivamente ad almeno due domande, allora siete probabilmente anche voi degli Zelda-dipendenti.

Imperdibili quindi i due volumi pubblicati da J-Pop The Legend of Zelda – Oracle of Ages e The Legend of Zelda – Oracle of Seasons, ispirati ai videogiochi omonimi usciti nel 2001 per Game Boy Color dei quali ripercorrono fedelmente -seppur in modo un po’ frettoloso- la trama. Scritti ed illustrati da Akira Himekawa, pseudonimo delle due autrici A. Honda e  S. Nagano che hanno curato anche le altre riduzioni a fumetti della saga di Zelda.

The Legend of Zelda – Oracle of Ages: 194 pagine, € 5,90

The Legend of Zelda – Oracle of Seasons: 192 pagine, € 5,90

Blue Exorcist

23 giugno 2011 Commenti chiusi

Da Panini Comics è appena uscito il primo numero di Blue Exorcist, manga di Kazue Kato pubblicato in Giappone sul magazine Jump SQ e premiato da un grande successo di pubblico, tanto che dopo l’uscita dei primi 5 tankobon è stata prodotta da A-1 Pictures l’omonima serie animata  per il network giapponese di TBSMBS.

Caratterizzato da un disegno personale e dettagliato e da un mix di azione ed umorismo tipico dei migliori shonen, Blue Exorcist ha le carte in regola per diventare un successo anche nel nostro Paese.

La trama dal sito dell’editore:

Non abbassate mai la guardia. Possono essere ovunque. I demoni dimorano in un mondo separato dal nostro, ma sono in grado di giungere tra noi possedendo qualsiasi cosa ci circondi… soprattutto i nostri cuori. Rin ha sempre pensato che fossero creature di fantasia, ma sta per scoprire quanto possano essere reali. Anche se ancora non lo sa, lui è il figlio di Satana. E quando quest’ultimo giungerà a reclamarlo uccidendo una persona a Rin molto cara, il nostro protagonista deciderà di usare i suoi poteri, le fiamme azzurre, per diventare un esorcista! Azione, suspense, combattimenti, colpi di scena nel manga più sovrannaturale del momento. E ricordate: non si può mai sapere cosa si nasconde nelle tenebre.

200 pagine, € 3,90

Gridare Amore dal Centro del Mondo

20 giugno 2011 Commenti chiusi

Ci sono storie che riescono a commuovere ed emozionare perché arrivano dritte al cuore senza cercare facili scorciatoie. Gridare Amore dal Centro del Mondo di Kazumi Kazui è una di quelle storie. Tratto dal romanzo omonimo di Kyoichi Katayama, best seller da 3 milioni di copie in Giappone, Gridare Amore dal Centro del Mondo parla di sentimenti: amicizia che cresce fino a sfumare nell’amore, amore sognato e poi corrisposto, gioia nella condivisione di un sentimento… e poi paura che tutto possa finire, perdita, lutto, superamento. Il tutto con un tratteggio delicato che non indugia nell’autocompiacimento, che evita il sentimentalismo come il pietismo risultando profondamente vero, sincero e toccante.

Molto curata anche l’edizione della Ronin Manga del volume autoconclusivo.

192 pagine, € 8,50